Progetto ampliamento discarica ''Columbra': Regione chiede a Prefettura di coordinare attivita'

Nonostante il sindaco di Crotone Ugo Pugliese abbia abbandonato malamente l'ultima riunione dei presidenti degli Ambiti territori ottimali calabresi davanti alla loro proposta di ampliamento della discarica di Columbra a Crotone, l'affaire procede spedito. La Regione Calabria, infatti, ha incaricato al prefetto di Crotone di coordinare le attività di valutazione sulla fattibilità, interfacciandosi con i colleghi degli altri Uffici territoriali del governo calabresi. La proprietà della discarica di Columbra, nel frattempo, ha avuto mandato di realizzare un progetto di innalzamento del sito per altri 24 metri. La senatrice del M5s Margherita Corrado ha chiesto per questa e altre ragioni di commissariare il settore rifiuti in Calabria durante un suo intervento in Senato. L'assessore regionale all'Ambiente, Antonella Rizzo, dal suo, ha tenuto a fare le sue precisazioni nel merito della vicenda.

Progetto ampliamento discarica ''Columbra': Regione chiede a Prefettura di coordinare attivita'

Progetto ampliamento discarica ''Columbra': Regione chiede a Prefettura di coordinare attivita'

Nonostante il sindaco di Crotone Ugo Pugliese abbia abbandonato malamente l'ultima riunione dei presidenti degli Ambiti territori ottimali calabresi davanti alla loro proposta di ampliamento della discarica di Columbra a Crotone, l'affaire procede spedito. La Regione Calabria, infatti, ha incaricato al prefetto di Crotone di coordinare le attività di valutazione sulla fattibilità, interfacciandosi con i colleghi degli altri Uffici territoriali del governo calabresi. La proprietà della discarica di Columbra, nel frattempo, ha avuto mandato di realizzare un progetto di innalzamento del sito per altri 24 metri. La senatrice del M5s Margherita Corrado ha chiesto per questa e altre ragioni di commissariare il settore rifiuti in Calabria durante un suo intervento in Senato. L'assessore regionale all'Ambiente, Antonella Rizzo, dal suo, ha tenuto a fare le sue precisazioni nel merito della vicenda.